Home Teatro 15° Festival Nazionale di Teatro Amatoriale Premio "Stella d’Oro"

15° Festival Nazionale di Teatro Amatoriale Premio "Stella d’Oro"

Sabato 13 agosto si è svolta ad Allerona (TR) la serata finale del 15° Festival Nazionale di Teatro Amatoriale Premio Stella d’Oro durante la quale, alla presenza di una platea gremita, sono state assegnate le Stelle d’Oro 2011 alle migliori perfomance in concorso.

di Maurizio Cerbone

Laura Leo ha entusiasmato tutti. Lo spettacolo musicale “Female Carmen” di Sara Donato è andato dritto al cuore degli spettatori e ha consacrato un’edizione all’insegna della qualità e di un’indiscussa crescita della manifestazione. Al termine dello spettacolo di chiusura si è svolta l’attesa premiazione delle compagnie teatrali che si sono esibite nelle scorse settimane sul palcoscenico all’aperto di Piazza Santa Maria dando vita a una parentesi ricca di arte e divertimento.

La Stella  d’Oro per il miglior spettacolo in concorso è andata quest’anno all’opera “La gabbia” dell’autore fiorentino Stefano Massini proposto dalla Compagnia I Cattivi di cuore di IMPERIA. Lo spettacolo si è infatti distinto per una grande intensità e per la riuscitissima prova attoriale delle due protagoniste che ha reso palpabile la metafora portante dell’intero spettacolo, “la gabbia” appunto. Il 7° Premio Giancarlo Pancaldi per la regia è andato ad Anna Fanucchi della Compagnia Teatro Giovani di LUCCA con “Nove mele per Eva”, di Gabriel Arout, spettacolo che si è aggiudicato, inoltre, il premio per la migliore scenografia.

La Stella d’Oro per la migliore attrice protagonista è andata a Barbara Tasca della compagnia Teatro Altinate di Mogliano Veneto (TV) in concorso con lo spettacolo “Trittico Cechoviano” di Anton Cechov. Riccardo Bigi del Teatro dell’Accatto di Montalcino (SI) si è invece aggiudicato il Premio come il migliore attore protagonista con la commedia “L’anatra all’arancia” di Home e Sauvajon.

Premiato anche Aldo Manzi della Compagnia Luna nova di LATINA che con il lavoro “Questi fantasmi” di Eduardo De Filippo si è aggiudicato il riconoscimento come miglior attore non protagonista. La stessa compagnia latinense ha inoltre conquistato il Premio del pubblico con un voto medio di ben 9 punti su dieci. Il premio alla migliore attrice non protagonista è andato all’interprete Antonella Gosmar con l’opera “Duchessa. Frammenti di un enigma” presentata dalla Compagnia La Corte dei folli di Fossano (CN). Nominations anche per la Compagnia La Moscheta di Colognola ai Colli (VR) con l’opera “L’uomo del destino” di George Bernard Shaw. Infine Luigi Pascali di San Cesario di Lecce si è aggiudicato il 5° Premio UNICOOP Tirreno dedicato agli autori di monologhi con il testo “4 passi”.

Il Festival Nazionale di Teatro Amatoriale Stella d’Oro ha attivato da quest’anno una nuova collaborazione con il Comune di San Miniato (PI) che permetterà alla compagnia vincitrice della Stella d’Oro di essere ammessa di diritto al Festival l’Estate di San Martino, da quindici anni evento di spicco del panorama toscano. Soddisfazione da parte della Pro Loco e del Comune di Allerona, organizzatori del Festival, anche per l’ottima riuscita della serata di beneficienza organizzata a favore dell’Associazione Neurothon Onlus di Terni durante la quale il Teatro della nebbia di Casale Monferrato (AL) ha presentato, fuori concorso, la commedia di Dario Fo “Non tutti i ladri vengono per nuocere”. «Positivo il bilancio della manifestazione - ha dichiarato il direttore artistico Massimo Gilibini -considerato che, in tempi abbastanza difficili come questi, si è registrato un ulteriore incremento degli spettatori e un alto gradimento degli spettacoli proposti, segno inequivocabile dell’interesse crescente che l’evento sta raccogliendo».

Ultimo aggiornamento (Venerdì 01 Giugno 2012 05:48)

nano-tv