Home Teatro Al Premio Stella d’Oro va in scena “La gabbia”

Al Premio Stella d’Oro va in scena “La gabbia”

di Maurizio Cerbone
Allerona (Terni) - Un dialogo dal ritmo incalzante, dai toni duri e toccanti, sullo sfondo di una metafora dalle mille sfaccettature: la gabbia. Domani, sabato 6 Agosto alle ore 21,15, nella suggestiva Piazza Santa Maria di Allerona, la compagnia I Cattivi di Cuore di Imperia porterà in scena il testo di Stefano Massini, per la regia di Gino Brusco.

L’incontro e lo scontro tra due esistenze opposte, diverse, lontane ma allo stesso tempo inesorabilmente inscindibili. E una prigione. Reale e interiore. Protezione e costrizione, impenetrabile e minata da infinite fragilità. Ne ha di spunti riflessivi “La gabbia”, dialogo tra una madre e una figlia, giovane detenuta ex-brigatista, scritto da Stefano Massini, autore fiorentino vincitore nel 2005 dell’importante Premio Tondelli per la scrittura teatrale. Nel parlatorio di un carcere si consuma l’incontro che muove la narrazione. Un incontro che avviene dopo undici anni di silenzi e fa riemergere il non detto. La scena è tutta di Giorgia Brusco e Chiara Giribaldi in una difficile prova attoriale dai toni drammatici. Il dialogo è teso e in un certo senso maieutico e la coinvolgente interpretazione trasporta lo spettatore nelle pieghe del concetto di “gabbia” e contemporaneamente nell’intensità recitativa del testo, per un’esperienza teatrale da ricordare.

Questa rappresentazione è il risultato del lungo percorso della compagnia teatrale I Cattivi di Cuore, nata negli anni ’80, ma costituitasi ufficialmente nel 1995 grazie alla scelta dei suoi componenti di evolvere da un repertorio di stampo per lo più goliardico e musicale verso un approccio più profondo con la prosa. Nel corso degli anni la compagnia si è affermata nel panorama amatoriale nazionale raccogliendo importanti consensi di critica e pubblico e rendendosi essa stessa parte attiva e propositiva nell’ambiente teatrale con l’organizzazione del Festival Nazionale d’Arte Drammatica di Imperia.

Una nuova tonalità artistica, dunque, nella variegata selezione teatrale proposta dal Festival Nazionale di Teatro Amatoriale - Premio Stella d’Oro che anche quest’anno arricchisce l’estate alleronese con un tocco di magia, quella del sipario che si apre su un mondo sconosciuto, ogni sera diverso, ogni sera sorprendente.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 01 Giugno 2012 08:02)

nano-tv