di Francesco Casalino - Il Napoli ipoteca il secondo posto con una vittoria netta per 3 - 1 contro l'Inter, protagonista della serata è Edinson Cavani che con una tripletta, l'ottava in azzurra, entra nella storia del club azzurro. Pronti - via gli azzurri vanno subito in vantaggio con Cavani che sfrutta un ottima verticalizzazione di Pandev e infila Handanovic. Al 22' l'Inter pareggia su calcio di rigore siglato da Alvarez e l'argentino aveva subito il fallo da Camilo Zuniga. Il vantaggio nerazzurro dura poco, perché al 32' Jonathan travolge in area Zuniga e Giannoccaro fischia il rigore per gli azzurri.  Cavani non sbaglia e sigla la rete numero 100 in azzurro. Nella ripresa la partita è molto viva, ma a chiuderla ci pensa il Matador che sfrutta un traversone di Pandev per siglare la sua ottava tripletta con la maglia del Napoli.

 

 

 

TABELLINO E PAGELLA - NAPOLI-INTER 3-1 
NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis 6 , Gamberini 5,5 (17' st Rolando 6 ), Cannavaro 6 , Britos 6,5 , Maggio 6 , Berhami 6,5 , Dzemaili 6 (21' st Armero 5,5), Zuniga 6,5 , Hamsik  6,5, Pandev 7  (40' st Insigne sv), Cavani 10 . (22 Rosati, 15 Colombo, 2 Grava, 88 Inler, 4 Donadel, 16 Mesto, 24 Rodosevic, 13 El Kaddouri, 9 Calaio'). All.: Mazzarri
INTER (3-5-1-1): Handanovic, Ranocchia (38' st Schelotto), Chivu, Juan Jesus, Jonathan, Benassi (1' st Cambiasso), Kovacic, Kuzmanovic (38' st Pasa), Pereira, Guarin, Alvarez. (30 Carrizo, 27 Belec, 63 Spendlhofer, 45 Forte, 61 Garritano, 62 Ferrara, 18 Rocchi). All.: Stramaccioni
ARBITRO: Giannoccaro di Lecce
RETI: nel pt 3' Cavani, 23' Alvarez (rig) 32' Cavani (rig); nel st 32' Cavani.
NOTE: Angoli: 6-5 per l'Inter. Recupero: 0' e 3'. Ammoniti: Jonathan, Juan Jesus, Ranocchia e Berhami per gioco scorretto. Spettatori: 40 mila.