Home Sport

Sport

Frattese sprecona ma vincente! Continua la lotta al vertice con il Quarto

Contro la Sessana a segno Gallinaro su rigore e Varese di testa per il 2-1 finale. I casertani graziano i nerostellati divorandosi il goal del pareggio nel recupero. Guarda le videointerviste: VIDEO PERRELLI - VIDEO CHIACCHIO - VIDEO GOAL-GRIMALDI

di Armando Brianese - La Frattese continua la sua marcia in testa alla classifica del Girone A di Promozione Campania e "piega" la Sessana per 2-1 tra le mura amiche dello stadio "P. Ianniello" nella gara valida per il 26° turno. Una partita equilibrata nella prima frazione di gioco, con la Sessana coriacea a centrocampo con i suoi mediani pronti a interrompere ogni offensiva nerostellata e a ripartire in contropiede. Dopo una iniziale fase di studio con le squadre corte e combattive in ogni settore del campo, è la Sessana a passare in vantaggio al 17' con un colpo di testa di Quintigliamo che sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti approfitta dell'uscita controtempo del portiere Vitale e lo anticipa insaccando la più facile delle conclusioni. La squadra di mister Teore Grimaldi reagisce e costruisce una gran mole di gioco, fallendo diverse palle goal. Al 29' Gallinaro entra in area da sinistra su percussione solitaria e viene steso da un difensore ospite. L'arbitro Romaniello assegna un rigore che lo stesso Gallinaro mette a segno per il pareggio nerostellato. La partita torna in equilibrio e si "infiamma" con la Sessana che vede diverse ammonizioni tra le proprie fila per falli tattici intenti a non far ripartire i padroni di casa, che dal momento del pareggio prendono il sopravvento sugli avversari concedendogli poco e creando spesso superiorità numerica e diverse occasioni da goal. Il primo tempo termina quindi sull'1-1. Nella ripresa Frattese subito in goal con il difensore Varese, che al 3' st batte Pietosi con un colpo di testa da manuale su inserimento improvviso nell'area casertana.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 20 Marzo 2013 19:16)

Leggi tutto...

 

Lega Pro: L'Arzanese promuove "Una giornata allo stadio" e dice NO! al razzismo

Nel prossimo turno di campionato l'adesione all'iniziativa lanciata dalla Lega Pro

di Armando Brianese - L'Us Arzanese aderisce all'iniziativa "Una giornata allo stadio" e dice NO! al razzismo. I biancocelesti aderiscono alla proposta lanciata dalla Lega Pro per la gara interna di domenica prossima contro il Melfi. Prima del fischio d'inizio, i capitani delle due squadre leggeranno il messaggio contro ogni forma di discriminazione razziale al pubblico presente, con particolare riferimento alle fascie giovanili, alle quali è indirizzato il messaggio al fine di una maggiore sensibilizzazione alle tematica. L'appuntamento è per la 27a giornata di campionato allo stadio Vallefuoco, le cui tribune saranno occupata non solo da ragazzi dell'intero settore giovanile biancoceleste, ma anche da tantissimi giovani che frequentano le scuole della città di Arzano, invitati gratuitamente a seguire la squadra del proprio paese assieme ai propri genitori. L'Arzanese, da sempre legata ai valori di cui anche la Lega Pro si fa portatrice, come i principi olimpici di legalità, lealtà sportiva e lotta al razzismo, si dimostra ancora una volta sensibile a temi così importanti. L'iniziativa, che sta già raccogliendo tantissimi consensi, sarà un modo in più per avvicinare i più giovani allo stadio per poter urlare il proprio "No!" al razzismo.

Ultimo aggiornamento (Sabato 16 Marzo 2013 10:54)

Leggi tutto...

 

La Frattese “stecca” il sorpasso sul Quarto. Le due squadre restano appaiate in vetta

Pareggio esterno per 1-1 sul campo del Monte di Procida. Al vantaggio frattese di Damiano risponde Tizzano per i padroni di casa.

di Armando Brianese – Occasione sprecata per la Nerostellati Fratteseper allungare in classifica e sorpassare il Quarto. Sul campo del Monte di Procida arriva un pareggio per 1-1, che lascia l’amaro in bocca nell’ambiente nerostellato. Anche il Quarto infatti non riesce a vincere ed impatta per 2-2 in quel di Villa Literno. La classifica traccia quindi, ancora una volta, una situazione di perfetta partita, con le due rivali a contendersi il primo posto a quota 55 punti. Gara che vede gli episodi decisivi nel primo tempo, quando al 6' la Frattese passa in vantaggio con Damiano ma viene raggiunta dopo solo otto minuti dalla rete di Tizzano. Nella ripresa la gara si inasprisce nei toni e “fioccano” le ammonizioni, con Costanzo espulso tra le fila nero stellate per somma di ammonizioni. La gara termina quindi sull’1-1 e lascia inalterata la situazione in testa al girone A della Promozione Campania, mantenendo aperto il discorso qualificazione diretta per entrambe le squadre, quando mancano cinque turni per la fine del campionato. Nel prossimo turno gli uomini di misterTeore Grimaldi affronteranno la Sessana, che viaggia a metà classifica, in attesa di recuperare la partita contro il San Marco Trotti. I tifosi nero stellati saranno, ancora una volta, pronti a sostenere i propri colori, ed anche per questa 25a giornata di campionato hanno mostrato il proprio attaccamento, risultando circa in numero doppio rispetto ai tifosi del Monte di Procida.

Leggi tutto...

 

Frattese, spumeggiante vittoria contro la Puteolana e aggancio in vetta al Quarto. Continua la volata promozione!

Le reti tutte nel secondo tempo con Celiento, Vitale, Russo e Spilabotte. La tifoseria esulta e la squadra saluta a fine partita sotto gli spalti. (Guarda il video clicca qui o sulle immagini per accedere al filmato)

di Armando Brianese - Pesante vittoria per la Frattese che continua il proprio percorso e batte la Puteolana per 4-0. I flegrei, guidati da mister Di Paolo, hanno tenuto bene il campo per tutto il primo tempo chiudendo bene sulle offensive frattesi e facendo delle azioni di rimessa il proprio punto forte, senza però riuscire mai ad impensierire la retroguardia nerostellata. Il primo tempo si è così chiuso sullo 0-0, con il tridente Gallinaro-Damiano-Celiento che non è riuscito a battere il portiere avversario. Nel secondo tempo mister Teore Grimaldi conferma il suo 4-3-3 e la partita cambia registro, con i padroni di casa che riescono ad esprimere al meglio il gioco sulle fasce, con capitan Scarpato al centro della manovra e le tre bocche da fuoco in avanti pronte ad andare in rete. Bastano pochi minuti per la prima delle reti frattesi messa a segno - ancora una volta - da Celiento. A poca distanza arriva il raddoppio di Antonio Vitale, difensore centrale dei nerostellati. La Puteolana cerca di reagire ma non riesce a farsi pericolosa nella trequarti frattese e, dopo una fase di transizione, arriva il terzo goal del subentrato Raffaele Russo, che dal limite dell'area esplode un bolide, quasi da fermo, che si insacca nel sette alle spalle del portiere flegreo. A chiudere il match ci pensa ancora una volta un nuovo ingresso, Spilabotte, che entra nella sedici metri avversaria e scaglia un preciso e potente tiro che sorprende il portiere. A fine partita si apprende che la rivale, il Quarto, ha impattato per 2-2 e lo stadio gioisce per l'aggancio al primo posto in classifica.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 04 Marzo 2013 05:47)

Leggi tutto...

 

Napoli - Juventus 1 - 1, i bianconeri restano primi

di Francesco Casalino - Napoli - Juventus finisce in parità, gli azzurri perdono una ghiotta occasione di avvicinarsi in classifica ai bianconeri. Davanti ai sessantamila del San Paolo gli azzurri partono forte, dopo dieci secondi Marek Hamsik va vicino al gol. Al 10′ i bianconeri gelano il San Paolo, su  un calcio d’angolo di Pirlo, Chiellini si libera di Britos e  insacca di testa. Prima della fine del primo tempo però, il San Paolo ritorna a tremare al gol di Inler. Gran tiro dello svizzero della lunga distanza e con l'aiuto di una deviazione si insacca alle spalle di Gianlugi Buffon. Nella ripresa il match è privo di emozioni, fino a quando Dzemaili sbaglia un gol a porta vuota su una respinta di Buffon dopo un gran tiro di Hamsik. La partita finisce 1 - 1.

Pagella Napoli:

Leggi tutto...

 

Frattese - Teano 4-1: highligths e interviste a Grimaldi e Russo. Guarda il video.

Leggi tutto...

 

Frattese, rinviata per impraticabilità del campo la gara contro il S. Marco Trotti

Guarda i video, clicca sui link di seguito - Voce alla società a margine della vittoria per 6-0 contro il Giugliano. Video Grimaldi - Video De Simone

di Armando Brianese - Nulla da fare per la gara tra Nerostellati Frattese e S. Marco Trotti. L'inagibilità del terreno di gioco e le condizioni climatiche avverse hanno portato il direttore di gara a decidere per il rinvio. L’attesa per il match, che avrebbe visto opposte la seconda e la terza forza del campionato di Promozione girone A, era molto alta e la posta in palio è divenuta ancor più importante alla notizia della sconfitta interna della capolista Quarto ad opera di una Sessana spavalda e coraggiosa, che ha "annichilito" i padroni di casa per 0-1. Anche se le condizioni del campo apparivano praticabili in alcune zone, sulle fasce ed a centrocampo ampie zone d’acqua non lasciavano dubbi sull’impossibilità di una gara regolare e soprattutto sul rischio per l'incolumità dei calciatori e dello stesso arbitro. Tutti a casa dunque compresi i tanti tifosi frattesi accorsi anche oggi numerosi nonostante condizioni climatiche quasi proibitive, i quali non si fermano davanti a nulla per sostenere i colori nerostellati. Alla luce dei risultati di questa 20a giornata di Promozione Campania girone A, a Frattamaggiore si crede ancora di più a quello che solo ad inizio stagione era un traguardo difficilmente prevedibile, ovvero la possibile vittoria del campionato, anche se dalla società la convinzione è quella di lottare gara dopo gara per i 3 punti, senza voler pensare ad un obiettivo preciso. La classifica alimenta le speranze: in testa il Quarto a 47 punti, seguito appunto dalla Frattese a quota 43, quest'ultima in attesa di recuperare la sfida contro il S. Marco Trotti, che è attualmente terzo a 36 punti. Intanto il pubblico di Fratta si "esalta" e punta al sorpasso del Quarto, che potrebbe avvenire già nei prossimi turni di campionato. Nella 21a giornata i nerostellati saranno impegnati tra le mura amiche del "Ianniello" contro il Mugnano City - attualmente nono in classifica con 28 punti - dove potranno contare, ancora una volta e senza dubbio alcuno, sulla vicinanza e passione dei tifosi frattesi.

Ultimo aggiornamento (Sabato 09 Febbraio 2013 09:06)

Leggi tutto...

 

Napoli - Catania 2 - 0. Pagelle, top Hamsik

di Francesco Casalino - Nell'anticipo del sabato della  23°giornata di A, il Napoli vince contro il Catania. Al San Paolo gli azzurri si sono resi protagonisti di una prova maiuscola e raggiungono momentaneamente la Juventus al primo posto. Grande mattatore del match è Marek Hamsik, che al 31° minuto del primo tempo sblocca il risultato con un tiro di piatto che insacca alle spalle di Andujar. Prima della fine del primo tempo gli azzurri raddoppiano con Paolo Cannavaro, che su calcio d'angolo sfrutta un assist di Hamsik e infila il portiere rossoblu. Nella ripresa il Napoli gestisce il risultato e porta a casa tre punti fondamentali.

Tabellino e Pagella Napoli:

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 24 Luglio 2013 13:01)

Leggi tutto...

 

Calciomercato Napoli. Bigon presenta i nuovi acquisti. Sono davvero funzionali al progetto tecnico?

Il Ds fa il punto sui nuovi acquisti, sul gruppo e pone l'accento sull'esigenza di acquistare un difensore, in attesa del secondo grado di appello. L'analisi della sessione di calciomercato, sul presente e futuro degli azzurri con la conduttrice Tv Virginia Casillo.

di Armando Brianese - Stamane a Castelvolturno, a un giorno dalla conferenza di presentazione ufficiale dei nuovi acquisti Armero e Calaiò, il direttore sportivo del Napoli Riccardo Bigon ha rilasciato delle dichiarazioni in merito ai primi due rinforzi che la società ha scelto per la sessione di calciomercato di gennaio: "Intanto il campo dimostrerà se questa squadra è più forte o no. Credo che con questi calciatori abbiamo alternative in più e abbiamo comunque la possibilità di ampliare le scelte dell’allenatore di domenica in domenica. Sono due calciatori che possono fare al caso nostro. Il calcio si fa in campo, non sulla carta. Un calciatore va valutato all’interno di un gruppo e all’interno di un modulo di gioco. Noi siamo convinti che questi due ragazzi saranno importante sia per i prossimi mesi che per il futuro. Il nostro è un percorso proiettato verso il futuro. Poi il campo ci dirà se siamo stati bravi. Con questi due acquisti abbiamo solo l'incognita difesa che tutti conosciamo. Una volta risolte queste problematiche vedremo che fare."

Ultimo aggiornamento (Giovedì 17 Gennaio 2013 10:15)

Leggi tutto...

 

Napoli - Palermo 3 - 0. Pagelle, top Inler

di Francesco Casalino - Il Napoli ritorna a - 5 dalla Juventus, grazie alla vittoria per  3  - 0 contro il Palermo. I rosanero infilano l'undicesima sconfitta di questo campionato, e restano in penultima posizione in classifica. Nella prima mezz'ora del primo tempo i rosanero resistono agli assalti di Cavani e compagni, il tecnico Gasperini si difende con undici uomini dietro la propria metà campo. Ma a sbloccare il risultato per il Napoli è Maggio, che sfrutta un rimpallo vinto da Marek Hamsik e porta in vantaggio gli azzurri. Il Palermo si sbilancia per cercare subito il pareggio ma Inler al 34° raddoppia con bellissimo tiro di sinistro. Il primo tempo finisce 2 - 0 tra gli applausi dei tifosi azzurri presenti al San Paolo. Nella ripresa in campo c'è solo il Napoli e chiudere la partita ci pensa Lorenzo Insigne che sfutta l'assist di Inler per battere l'estremo difensore rosanero. Nei minuti finali c'è anche l'esordio di Roberto Insigne, fratello di Lorenzo.

Pagella Napoli:

Leggi tutto...

 

nano-tv