Home Sport

Sport

Acerra Football Club parla il FC. Arena :" Siamo sulla strada giusto il gruppo è coeso e gli obiettivi alla nostra portata"

di Perla Romano - Dopo aver chiuso un 2013 con un bruttissimo 0-5 in casa contro il Cirgomme tutti si aspettavano che la squadra ne potesse risentire sul lato psicologico e ripartire non in forma il campionato dopo la sosta Natalizia ,invece in Match contro l'Azzurra Napoli e' stata una partita disputata dal primo minuto con rabbia e carattere.L’Azzurra per 2-1, si sono ritrovati, a cinque minuti dalla fine, sotto di una rete. Svantaggio frutto soprattutto dell’evidente emergenza, con gli acerrani costretti, a seguito degli infortuni di entrambi i portieri, a dover tesserare in extremis un nuovo numero uno, Belfiore, alle prime armi in un ruolo a dir poco delicato.Questa situazione infatti rtende ancora di più straordinario questo risultato.
I granata sono tornati ad allenarsi martedì, in vista della gara casalinga con il Mas Que un Club, penultimo in classifica. Mister Messina, per il match con i casalnuovesi, recupera sia il difensore Doreto che il centrocampista Raiola, i quali hanno scontato il turno di squalifica, mentre dovrà ancora fare a meno del terzino Soriano.

Leggi tutto...

 

Napoli, arriva Gonalons. In difesa si punta a Vermaulen, contatto per Parolo

di Francesco Casalino - Il primo acquisto del 2014 del Napoli è Maxime Gonalons,centrocampista,  al Lione andranno 13 milioni di euro mentre al calciatore 2 milioni più bonus per 4 anni. L'annuncio potrebbe arrivare nelle prossime ore o domani. Ma per il centrocampo azzurro non è l'unica trattativa portata avanti da Bigon. In mediana oltre al francese potrebbe arrivare anche Marco Parolo dal Parma. Aurelio De Laurentiis, Presidente del Napoli, in mattinata ha contatto Ghiraldi patron dei ducali per cercare di chiudere la trattativa per un prestito oneroso con diritto di riscatto a giugno. Sfumata la trattativa per Antonelli, gli azzurri stringono per Domenico Criscito dello Zenit. In alternativa c'è Arbeloa del Real Madrid per quanto riguarda l'esterno di difesa. Vista la sempre più probabile partenza di Paolo Cannavaro, destinazione Lazio, Riccardo Bigon è a lavoro anche per rinforzare il reparto difensivo centrale della squadra allenata da Rafa Benitez.

Leggi tutto...

 

Cagliari - Napoli 1 - 1, in rete Higuain. Le pagelle

di Francesco Casalino - Il Napoli viene fermato da un buon Cagliari.Al nono minuto il Cagliari passa subito in vantaggio con Nene che sfrutta un assist di Davide Astori. Grossolano l’errore di Maggio. L’attaccante cagliaritano dopo il gol si infortunia e al suo posto entra Pinilla. Al 20esimo gli azzurri pareggiano grazie ad un calcio di rigore realizzato da Gonzalo Higuain, penalty guadagnato da Goran Pandev. Al 25esimo il Napoli va vicino al raddoppio con Higuain, ma il suo tiro esce di poco a lato.  Al 46esimo il Napoli effettua il suo primo cambio, esce Pepe Reina per infortunio ed entra Rafael. Il primo tempo termina 1 – 1. Nella ripresa il Napoli prova subito ad andare in vantaggio, ma il Cagliari regge in difesa. Al ventesimo del secondo tempo viene ammonito Valon Bherami per un fallo su Nainggolan a metà campo.

Ultimo aggiornamento (Martedì 07 Gennaio 2014 12:35)

Leggi tutto...

 

Napoli, Benitez:" Contro il Cagliari partita difficile. Mercato? Voglio giocatori di qualità"

di Francesco Casalino - Rafa Benitez, tecnico del Napoli, ha presentato Cagliari - Napoli in conferenza stampa a Castelvolturno. Queste le sue dichiarazioni: "Il prossimo anno sarà ancora meglio, sono stati cinque mesi positivi. Tutti gli allenatori si aspettano un regalo nel mercato, ma non è un mercato facile quello di gennaio. Stiamo lavorando, se arriva qualcuno bene se no rimaniamo cosi e lavoriamo di più. Dove migliorare? Noi sappiamo che dobbiamo migliorare la fase difensiva come squadra, questa settimana ci siamo allenati bene con l'atteggiamento è stato giusto. Ho fiducia. In Italia si può vincere subendo più gol subiti? L'equilibrio è importante per una squadra è la chiave, non subire gol è importantissimo, ma non si può cambiare tutto. Noi all'inizio abbiamo fatto bene la fase difensiva adesso abbiamo avuto qualche problema proviamo a sistemare e arrivare a fine stagione con meno gol subiti.Scelte per Cagliari - La squadra si è allenata bene, tutti stanno bene.

Leggi tutto...

 

Calciomercato, Napoli: N'Koulou e Vermaelen gli obiettivi in difesa. De Laurentiis ha un sogno in attacco

di Francesco Casalino - Tra meno di due settimane il mercato invernale denominato “mercato di riparazione” sarà ufficialmente aperto. Il Napoli è sempre alla ricerca dei rinforzi giusti per consegnare a Benitez una squadra sempre più competitiva per gennaio. In queste ultimi giorni, il club azzurro ha intensificato i contatti con vari calciatori che potrebbero presto vestire l’azzurro. In cima alla lista di Benitez in difesa c’è il nome di Skrtel, ma il difensore slovacco non si muoverà da Liverpool fino a giugno. Proprio come Agger, difensore sempre del Liverpool. Il club inglese non è disposto ad accettare un'offerta di prestito dal Napoli. La prima ipotesi, quindi,  è Nicolas Alexis Julio N’Koulou: difensore del Marsiglia, sul camerunese però c’è forte la concorrenza del Bayern Monaco.  Nel reparto difensivo Bigon monitorare sempre le situazioni di Thomas Vermaelen dell’Arsenal e Musacchio del Villareal. Sugli esterni di difesa, il Napoli è pronto a chiedere quando vuole la trattativa per portare sotto l’ombra del Vesuvio Luca Antonelli del Genoa. Ma come riportato dal Corriere dello Sport odierno, De Laurentiis sogna un vero top player sull’out sinistro: Kolarov. La trattativa per portare il terzino serbo a Napoli è molto complicata ma non impossibile.Il Manchester City potrebbe farlo partire solo se De Laurentiis metterà sul piatto ben 10 milioni di euro.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 20 Dicembre 2013 12:13)

Leggi tutto...

 

CALCIO FEMMINILE, CHE PASSIONE!

di MARIANO GARGIULO - Lasciamo da parte i vecchi e datati stereotipi del calcio come sport esclusivamente maschile. Il calcio, da qualche anno, ha attecchito anche nel gentil sesso. Un bell’esempio è quello dato dalla squadra di calcio a 5 femminile di Aversa. La squadra, che si chiama proprio “A.S.D Aversa Calcio a 5 Femminile”, è davvero molto seguita, basta vedere il numero di tifosi e fan sugli spalti, almeno cento. Attenzione però a non pensare che sono meno dure nei contrasti o meno competitive, anzi, durante le partite ci mettono anima e corpo, non risparmiandosi spallate e falli. La squadra di calcio femminile normanna, può vantare una vera fuoriclasse come Sara Zapparrata, con la media di 2 goal a partita, ed è anche grazie al suo impegno e, ovviamente, al lavoro di tutto il team che, attualmente, sono prime in classifica nel campionato di serie C.

Leggi tutto...

 

Sorteggio Europa League, il Napoli becca lo Swansea. Alla Juventus una squadra turca

di Francesco Casalino - Ciro Ferrara, ambasciatore della Finale d'Europa League 2014 che si giocherà a  Torino, a Nyon ha sorteggiato l’avversaria del Napoli per i sedicesimi di finale di Europa League. L'ex giocatore di Napoli e e Juventus ha sorteggiato lo Swansea, club che milita nella Premier League. L’andata del match si disputerà il 20 febbraio, mentre il ritorno una settimana dopo. Gli azzurri giocheranno l'andata in trasferta. In caso di passaggio di turno, la squadra di Benitez agli ottavi di finale potrebbe affrontare la vincente tra la sfida Porto e Eintracht Frankfurt. Il Napoli non era l'unica squadra italiana, alla Juventus è capitato il Trabzonspor.

Leggi tutto...

 

Napoli - Inter 4 - 2, Benitez umilia Mazzarri. Le pagelle: Top Mertens, flop Inler

di Francesco Casalino - Primo tempo ricco di emozioni al San Paolo, anche per il gran ritorno (fischiato) di Walter Mazzarri. Dopo un inizio di studio tra le due squadre, al nono minuto il Napoli passa in vantaggio grazie a Gonzalo Higuain, che con un tiro a volo di sinistro batte Handanovic. Il gol nasce da un rinvio di testa di Nagatomo. Al 15esimo l’Inter prova subito a pareggiare con un tiro di Nagatomo, ma Rafael non si fa sorprendere. Al 21esimo ci prova Guarin dalla lunga distanza, ma il tiro sorvola la porta difesa dal portiere azzurro. Al 23esimo Lorenzo Insigne servito da Gonzalo Higuain coglie la traversa con un tiro molto potente. Al 29esimo l’Inter va vicinissima al pareggio, su una punizione di Taider: Rogrido Palacio su una dormita della difesa azzurra calcia la palla, a tu per tu con Rafael, alta. Al 35esimo pareggio dell’Inter :gol di Cambiasso, il centrocampista argentino sfrutta una distrazione dell’intero reparto difensivo del Napoli e di sinistro batte Rafael.Al 39esimo, il Napoli ritorna in vantaggio grazie ad un gol di Mertens, il belga servito da Dzemaili trafigge con un bel tiro da fuori all’area di rigore dei nerazzurri.

Leggi tutto...

 

Il Napoli saluta la Champions, Higuain in lacrime non basta il 2 - 0 all'Arsenal. Le pagelle: tutti top

di Francesco Casalino - Impresa sfiorata, gli azzurri di Benitez vincono 2 – 0 contro l’Arsenal ma non basta per qualificarsi agli ottavi di Champions League. Il clun di De Laurentiis arrivato terzo andrà in Europa League. Il Napoli subito pericoloso al nono minuto con un gran tiro di Pandev che viene bloccato da Szczesny. Gli azzurri già dai primi minuti mostrano la cattiveria giusta, quella che è mancata nelle ultime partite di campionato.Al 22esimo minuto l’Arsenal si rende pericoloso con Giroud, che servito da Ozil, calcia la palla con forza verso la porta azzurra ma Rafael si fa trovare pronto e respinge.Al 35esimo ammonito Mertens per un fallo su Rosisky. Al 37esimo Maggio va vicino al vantaggio, il pallonetto su Szczesny esce fuori e sorvola la porta. Al 41esimo ammonito anche Dzemaili. Al 43esimo Higuain va vicino al gol, il suo colpo di testa su un rinvio errato di Szczesny esce fuori. Il primo tempo termina a reti inviolate. Al 56esimo primo cambio per il Napoli entra Insigne al posto di Pandev. Al 57esimo netta palla gol per il Napoli, Armero incredibilmente solo davanti all’estremo difensore dei gunners sbaglia, tirando debole. Armero liberato da una magia di Insigne. Al 61esmo contropiede del Napoli con Callejon, il suo tiro però esce di poco a lato. Al 62esimo ammonito Arteta, capitano dell’Arsenal, per un fallo su Bherami.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 12 Dicembre 2013 21:33)

Leggi tutto...

 

Napoli - Arsenal, serve un'impresa agli azzurri. Le probabili formazioni

di Francesco Casalino - Per un mercoledì da leoni, serve un'impresa al Napoli di Benitez contro l'Arsenal. Gli azzurri hanno l'obbligo di provarci, e battere necessariamente i gunners allenati di Wenger. Per sperare in una matematica qualificazione il Napoli deve vincere con tre gol di scarto contro l'Arsenal, l'altra ipotesi è quella che arrivi un favore da Marsiglia. Infatti se il Dortmund non vince in Francia, al Napoli di Benitez basta solamente battere gli inglesi. Il tecnico spagnolo ha solo un dubbio di formazione che riguarda Pepe Reina, il portiere spagnolo non è ancora recuperato al 100 % e una decisione definitiva verrà presa solamente qualche ora prima dal match d'inizio. Al posto di Reina se non dovesse farcela c'è Rafael.

Leggi tutto...

 

nano-tv