Home Scuola Cardito. Semaforo verde per la ristrutturazione delle scuole “Leonardo Da Vinci” e “Siani”. 700mila euro l'importo dei lavori

Cardito. Semaforo verde per la ristrutturazione delle scuole “Leonardo Da Vinci” e “Siani”. 700mila euro l'importo dei lavori

Il Sindaco Cirillo: “Continueremo a prodigarci per migliorare le nostre scuole”

Giovedì 20 marzo, sono cominciati i lavori di manutenzione straordinaria finalizzati alla messa in sicurezza ed alla prevenzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi anche non strutturali degli edifici scolastici interessanti il liceo artistico di Cardito “Leonardo Da Vinci” e la scuola materna ed elementare “Siani”. La consegna dei lavori è avvenuta in presenza degli organi comunali: il Sindaco Giuseppe Cirillo, l’Assessore ai Lavori Pubblici Vincenzo Arciprete e l'Assessore alla Pubblica Istruzione Albertina Impagliato; e di quelli provinciali: l' Architetto Strazzullo Responsabile Unico del Procedimento e l'Ingegnere Amato, Progettista e Direttore dei lavori. I lavori, che sono stati finanziati attraverso i fondi dell'Amministrazione Provinciale e del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica, avranno un costo complessivo di 689.689,92 euro e la ditta che li esegue, la DI MARIA Costruzioni Generali ha offerto un ribasso di circa il 23%. L'opera verrà completata entro un anno e cambierà il volto dell'intero polo scolastico, verrà infatti rinnovata la facciata e la pavimentazione esterna del Liceo Artistico, inoltre verranno rimodernate le aule ed i bagni. “La scuola – afferma il Sindaco Cirillo - è un'istituzione essenziale per garantire un futuro migliore per l'intero territorio, e per questo ci stiamo prodigando e continueremo a prodigarci, con i fatti e non a parole, per migliorare le strutture presenti nel nostro Comune. Per questo, non ci fermeremo qui, abbiamo infatti previsto dei lavori di ristrutturazione per il plesso scolastico di Via Marconi e di via Taverna. Proprio in questi giorni abbiamo risposto alla lettera del Premier Renzi, inviando il prospetto economico dei lavori. Sappiamo che è difficile, ma noi non ci tiriamo indietro e faremo sempre la nostra parte. Ciò che è avvenuto stamattina ne è la conferma”.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 21 Marzo 2014 07:49)

nano-tv