Home Politica Palladino chiude la campagna elettorale "Marano Bene Comune" con il sostegno dei politici nazionali

Palladino chiude la campagna elettorale "Marano Bene Comune" con il sostegno dei politici nazionali

Il centrosinistra fa quadrato intorno al proprio candidato Sindaco Michele Palladino: Di Pietro, Formisano, Ferrara, Amendola a Marano domani sera giovedi 23 maggio per chiudere la campagna di Palladino e della coalizione che lo sostiene.

Marano - Tanti politici nazionali a sostegno di Michele Palladino: da Di Pietro a Formisano, da Ferrara ad Amendola. Tutti i partiti della coalizione Marano Bene Comune, insomma, impegnati al massimo per il rush finale nel comizio di chiusura, domani 23 maggio alle 19:30 in Piazza della Pace. Una campagna elettorale ricca di eventi, di confronti con i cittadini con un messaggio ben preciso: cambia tutto. “Poche ore ci distanziano dal momento cruciale del votospiega Palladino - i cittadini sono stati vittime per anni di una politica sporca a loro danno ed ora hanno la possibilità di dare un contributo reale peril futuro dei propri figli. Cambiamo tutto e ricostruiamo una città a misura vera del cittadino. Grande è il senso di sfiducia nei confronti della politica ed a giusta ragione: adesso, però, è il momento di voltare pagina. Spero che questa magnifica città potrà accordarmi la propria fiducia, senza cadere nel tranello di ritornare ad esprimere consenso a coloro che hanno massacrato questa città. Potere mascherato con false buone intenzioni, ma in realtà è sempre lo stesso”. Parole chiare, quelle di Palladino, che fanno punto della situazione mirato: cambiare tutto è la salvezza per la città.
All'evento di chiusura interverranno, come annunciato, Enzo Amendola, parlamentare e segretario regionale del Pd, Cicco Ferrara, parlamentare e coordinatore nazionale Sel, Nello Formisano, parlamentare e capogruppo alla camera Cd ed infine presente in piazza Antonio Di Pietro, già parlamentare e fondatore dell'Italia dei Valori.
Seguiranno momenti di spettacolo e divertimento. “L'onestà è la pietra miliare per ogni realizzazione amministrativa – conclude Palladino – io metto la mia faccia e la mia responsabilità, i cittadini mettano la loro forza per cambiare tutto”

nano-tv