Home

Casavatore. Inaugurata “La Villa del cuore”, nell'attesa di altri risultati.

villa_del_cuoreDi Angelo Vozzella – Riapre la prima villa comunale, quella in Via Nicola Amore/Via G.B. Vico, di fronte all’Hospice. L’inaugurazione è stata possibile proprio grazie all’esternalizzazione della struttura all’ASL Napoli2Nord ed è avvenuta domenica 6 luglio nell’ambito dell’iniziativa “La Villa del Cuore”.

Leggi tutto...

 

Casavatore a teatro, dalla “Festa di Piedigrotta” alla festa dei gigli

20140702_221422Di Angelo Vozzella - Raffaele Viviani sbarca a Casavatore: dalla celebre “Festa di Piedigrotta” alla festa dei gigli, grazie all’adattamento creativo e intelligente del regista e attore, Rosario Sannino. In scena (nel cortile della scuola De Curtis al Parco Acacie fino a domenica 6 ore 21),  l’associazione teatrale “Le voci di dentro”, con la partecipazione straordinaria di Angelo Murano, le coreografie di “Passione Danza”, il sassofonista casavatorese Daniele Vozzella e numerose altre sorprese.

Leggi tutto...

 

La passione per i gigli unisce, grande festa per il “Capodanno casavatorese”

DSCN9318Di Angelo Vozzella – “Torna luglio e se sceta l'ammore, festa 'e 'stu core 'nce vieni a truvá”. Recitava così una canzone (di Vincenzo Cervicato anno 2000) dedicata alla festa dei gigli di Casavatore. L'arrivo del mese di Luglio 2014 è stato festeggiato ieri sera in Piazza Di Nocera con il ''capodanno casavatorese''. Aspettando la mezzanotte, i giovani amanti della festa e tutto il popolo dei gigli si sono riuniti grazie ad un passaparola e una copiosa fanfara di musicisti locali ha allietato la serata in un clima di festa che da anni non travolgeva con tanta passione i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista. Un corteo spontaneo si è diretto verso la Parrocchia, dove padre Carmine ha speso alcune parole e ha benedetto cullatori e musicisti. La fiumana gioiosa si è nuovamente riversata in Piazza, tra cori, brani bandistici e balli. Infine, lo spumante ha inaugurato il mese dei gigli, il più vivo dell'anno per Casavatore. Tre paranze, spesso divise dalla rivalità, si sono unite nello spirito e nell'amore per la propria festa. Tre bandiere sventolare nello stesso cielo, almeno mille mani ad accompagnare il ritmo cadenzato dell'inno di San Giovanni e delle altre canzoni classiche e storiche scelte dai maestri e dai giovanissimi sassofonisti, trombettisti e batteristi casavatoresi. Davvero tanti i giovani avvicinati alla musica e allo studio di uno strumento grazie alla passione per i gigli e non solo. La festa dei gigli assume, in tal modo e grazie a iniziative del genere, il suo vero senso.

Ultimo aggiornamento (Martedì 01 Luglio 2014 14:15)

Leggi tutto...

 

Riuscitissimo il “Cocktail Fruit Summer Moda”, pluripremiata la giovane di Carditello Annalisa Auriemma

foto_modellDi Angelo Vozzella - Creare opportunità grazie alla moda: riuscitissimo l’evento organizzato da alcuni giovani afragolesi, tra cui Anita Abete e Alessandro Pannone, il “Fruit Cocktail Summer Moda”, tenutosi ieri 25 giugno al Surya di Pollena. Una serata all’insegna del divertimento e della creatività, oltre che ricca di bellezza. Venti ragazze hanno indossato capi unici di alcune giovani stiliste, come quelli di Chiara Fornelli, alla sua seconda linea, e i costumi di Ilaria Vitagliano. Altri abiti, da cerimonia, sono stati quelli apprezzatissimi di Easy abbigliamento e dell’Atelier Sposami. Numerosi sponsor, stiliste, fotografi, parrucchieri, come il casoriano Francesco Tixon, hanno scelto tra le ragazze testimonial e modelle per i book fotografici, per i propri cataloghi, video web, campagne pubblicitarie ed eventi. Una serie di possibilità per tante ragazze impegnate a inseguire i propri sogni: per alcune anche la possibilità di accedere direttamente alle prefinali del concorso di bellezza di Miss Vesuvio.

Leggi tutto...

 

Casavatore, PRC e SEL restano in maggioranza: “Più dialogo e più risposte, fiducia in Sannino”.

Il cerchio della crisi si restringe al PD, dove è in discussione la segreteria di Bussola  
 

casavatoreDi Angelo Vozzella – Rifondazione Comunista non esce dalla maggioranza. A smentire le voci riportate anche da alcuni quotidiani locali, è lo stesso Nunzio Ferrara, firmatario del documento che ha acceso la piccola crisi all’interno del centro sinistra casavatorese: “Il documento era una richiesta di maggiore confronto, il PRC continua a sostenere Sannino e la sua Giunta perché siamo sicuri che si avrà più attenzione verso i problemi sollevati e si sveltirà il lavoro per il bene dei cittadini”. Ferrara spiega che la sua assenza alla riunione di lunedì, tra esecutivo, capigruppo e segreterie, non è stata un’assenza politica, ma forzata da motivi lavorativi. “Aspettiamo, da uomini di sinistra, gli sgravi sulla tassa rifiuti per i meno abbienti e per i cittadini che vivono da soli, oltre a tante risposte su differenziata e case popolari e confidiamo in un buon dialogo tra partiti ed esecutivo, che restituisca ai partiti un ruolo importante di proposta ed elaborazione all’interno della politica locale”. Di questa connessione non possono che beneficiare tutta la politica e tutti i cittadini, affinché si dimostri loro vicinanza ed efficienza.

Leggi tutto...

 

Afragola. M.A.M. Moda, Arte e Musica!

1558414_10202906074086171_2326729640327744147_nDi Angelo Vozzella - L’area nord di Napoli vive tanti problemi di degrado sociale, culturale, economico, ma si sa che anche dal cemento possono spuntare fiori. Uno di questi fiori, afragolesi, è certamente il gruppo M.A.M. !  “ M.a.m. event” (moda, arte, musica)  è nato da un gruppo di giovani ragazzi e ragazze con l’idea di rompere con i soliti schemi e creare eventi, manifestazioni, spettacoli, iniziative sul territorio afragolese e non solo. L’obiettivo del gruppo Mam è quello, con le giuste motivazioni, di spingere i giovani a non mollare mai i propri sogni, di inseguirli e di non abbandonare mai le proprie aspirazioni e le proprie passioni. Proprio per questo, M.a.m. event  abbraccia un settore abbastanza vasto: opera, infatti, in vari campi, dalla moda (con varie sfilate di moda, shooting fotografici, cataloghi, videoclip con vari cantanti ecc.) alla danza, con l’organizzazione di spettacoli di ballo, animazione, corsi di zumba, fitness, balli di gruppo, danza moderna e latina.

Leggi tutto...

 

I partiti alzano la voce con il Sindaco Sannino: “Basta promesse e chiacchiere!”

LOGHI_PARTITILe segreterie PD, GD, SEL e PRC lanciano un allarme al primo cittadino: “Mantenga coesa la maggioranza sugli iniziali progetti e propositi di cambiamento”.

Di Angelo Vozzella – “Promesse e solo promesse?”, è così intitolato il documento firmato dalle segreterie di PD, SEL, GD e PRC di Casavatore. Un primo scricchiolio per la poltrona del Sindaco Salvatore Sannino o un semplice appello a fare sempre meglio? Per il giovane democratico Fabio Machiella, il documento è da leggere come un sollecito e una richiesta di un ancor più efficace dibattito politico nella maggioranza. “Non abbiamo accusato nessuno, né puntato il dito verso il Sindaco, ma abbiamo posto l’accento su una serie di questioni da risolvere, tutte squisitamente politiche”. Nessuna rottura, quindi, anche se il documento firmato dallo stesso partito del primo cittadino e da altri della sua maggioranza, sembra aver causato qualche malumore. Facendo un bilancio dell’amministrazione, pur consapevolisanninodelle difficoltà, i segretari si dicono non soddisfatti e non contenti di come stanno andando le cose, nella fattispecie per ciò che riguarda alcune questioni spinose: deleghe dell’esecutivo, case popolari, gestione delle tasse e dei rifiuti, recupero crediti delle morosità per il servizio idrico. Nell’ordine: ci si lamenta della mancata redistribuzione di alcuni assessorati, tra cui quello per la Polizia locale; non sarebbe ancora chiaro come procedere per la vendita delle casa popolari, nonostante una delibera consiliare (n.32 del 26.11.10) e una regionale (n.162 del 16.03.13); si richiedono chiarimenti e approfondimenti sulla TASI e spiegazioni sui ritardi per l’isola ecologica; si constata un grave ritardo sul recupero delle morosità per le bollette dell’acqua e si auspica di fare un lavoro più incisivo a riguardo.

Leggi tutto...

 

Un "Carosone" molto "Vacalebrico" con l'inedito "Dove sta Gegè"

Più "vacalebrico" di così si muore: è Renato Carosone, di cui Federico Vacalebre è biografo ufficiale, l'argomento della prossima puntata di "Vacalebrico", il webradioshow che racconta storie di musica, in onda su www.europhoneradio.it anche questo lunedì,12 Maggio, alle ore 22. Dopo aver scritto libri, documentari e musical sull'americano di Napoli, ecco l'autore mettere sotto forma di viaggio al termine della "carosonità" l'arte e le emozioni del maestro di "Torero", che ascolteremo anche in un preziosissimo inedito, "Dove sta Gegè", dedicato al partner Gegè Di Giacomo, poeta-fantasista dei tamburi. Memorie di prima mano, episodi divertenti, riletture coraggiose, classici di ieri entrati nelle sale da concerto e nelle discoteche di tutto il mondo: cantaNapoli, Napoli carosoniana. Si replica sabato 17 Maggio alle ore 17.

Leggi tutto...

 

TiraDritto, il talkstreet arriva a Casavatore

La campagna itinerante 'TiraDritto - Stop Cocaina', talkstreet ideato da Paolo Berizzi, inviato de La Repubblica, in collaborazione con il dipartimento delle Politiche antidroga della presidenza del Consiglio farà tappa a Casavatore lunedì 12 maggio alle ore 10 presso piazza XXX Luglio. In occasione dell'inaugurazione 'Open Play' la piazza storica di Casavatore verrà riconsegnata ai cittadini dopo gli importanti interventi di bonifica. Restituire gli spazi urbani ai cittadini all’insegna della legalità e con i giovani tracciare la strada giusta da seguire. Questi gli obiettivi della manifestazione. L'occupazione letteraria della piazza, per un giorno, diventerà luogo d'incontro e di discussione nel quale i rappresentanti della politica, delle istituzioni, dello sport, del giornalismo, delle associazioni con i cittadini e giovani si riuniranno per dire insieme No alla droga e Si alla legalità; perché chi compra la droga finanzia le mafie, le loro violenze e il terrorismo. L’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale di Casavatore e sostenuta delle Associazioni Croce Rossa Italiana, Libera e Legambiente sarà introdotta dal Sindaco Salvatore Sannino e dall’Assessore al Benessere, Marco Capparone. Interverranno alla manifestazione Paolo Berizzi, giornalista e autore del libro La Bamba, Giambattista Ganzerli, Presidente Comitato Napoli Nord Croce Rossa Italiana e Vincenzo D'Auria, direttore Uoc Nuove Dipandenze e Riabilitazione Sert asl Napoli2 Nord. I testimonial d’eccezione saranno il Maestro Gianni Maddaloni, fondatore del centro sportivo Star judo Club di Scampia e scrittore del Libro 'La mia vita sportiva' che ha ispirato la fiction 'L'Oro di Scampia' e il campione olimpico di nuoto Massimiliano Rosolino, medaglia Oro Sidney 2000 e vincitore con Marco Maddaloni della seconda edizione di 'Pechino Express'.

Leggi tutto...

 

Casavatore. Bilancio, il Sindaco Sannino al Consiglio Comunale: “Nelle difficoltà i risultati, ma ancora tanto da fare”

consiglio_comunale_casavatoreDi Angelo Vozzella – “La spending review si è rivelata una scellerata gestione dell’amministrazione pubblica”. Inizia così il discorso politico di Salvatore Sannino al Consiglio Comunale di Casavatore, monotematico sull’approvazione del bilancio consuntivo, con una presa d’atto sulle difficoltà affrontate dagli Enti locali a causa della crisi. “In queste difficoltà alcuni risultati positivi sono stati raggiunti”, sostiene il Primo cittadino. La riapertura degli uffici comunali in Via Palizzi consentirà un risparmio annuale al Comune di Casavatore di centomila euro, prima spesi come affittuari di ambienti privati. Questa cifra sarà aggiunta annualmente alla voce di bilancio riguardante l’edilizia scolastica. Un’amministrazione virtuosa riesce anche a guadagnare dai propri rifiuti, cosa che fattivamente parte già da questo mese e va, nel tempo, intensificata. Ogni euro che frutteranno i rifiuti separati dalla cittadinanza, sarà sottratto alle imposte sui rifiuti e, in prospettiva, potrà sostenere progetti sulle politiche per il lavoro. Questo l’ottimismo del Sindaco che, però, deve registrare una situazione sui rifiuti ancora drammatica, laddove molto meno del 50% dei cittadini s’impegna a differenziare.

Ultimo aggiornamento (Sabato 03 Maggio 2014 17:59)

Leggi tutto...

 

nano-tv