Home Cinema Caserta. Il cast di ‘Sodoma – l’altra faccia di Gomorra" al Duel Village

Caserta. Il cast di ‘Sodoma – l’altra faccia di Gomorra" al Duel Village

Il cast al completo di ‘Sodoma – l’altra faccia di Gomorra’ sarà presente al Duel Village, in via Borsellino a Caserta, sabato 13 aprile per salutare il pubblico presente alle proiezioni delle ore 19,00 e delle 20,45. Un nuovo evento, fortemente voluto dalla General Manager del Duel Village, Patrizia Cerasuolo, per avvicinare lo spettatore al mondo della settima arte e conoscere i retroscena e i segreti che ruotano intorno ad un set cinematografico. ‘Sodoma – l’altra faccia di Gomorra’ è una commedia prodotta da Marzio Honorato e Germano Bellavia (volti e nomi noti della soap ‘Un posto al sole’) per la Maxima Film ed è interpretata dal trio comico formato da Corrado Ardone, Massimo Peluso ed Ettore Massa. Nel cast anche Giacomo Rizzo, Nello Mascia, Ciro Esposito, Antonio Pennarella, Lucio Allocca, Mario Porfito, Gianluca Di Gennaro, Maria Bolignano, Vittorio Ciorcalo, Marco Lanzuise, Michele Maturo, Antonio Fiorillo, Edoardo Guadagno, Salvatore Turco e Fortunato Cerlino. Presentata al New York City International Film Festival, la pellicola - diretta da Vincenzo Pirozzi e sceneggiata da Corrado Ardone - ha vinto il prestigioso ‘Best Comedy Film’ come migliore commedia dell’anno.
Una storia divertente, e a tratti surreale, ricca di gag e situazioni folli, che fa il verso ad una serie di luoghi comuni su Napoli, la malavita e il crimine organizzato ma che al contempo invita ad una riflessione sociale. Il film sarà in programmazione al Duel Village da giovedì 11 aprile alle ore 19,00 - 20,45 e 22,45.
LA TRAMA
Tre disoccupati sperano di trovare un lavoro fisso e siccome a Napoli, in questo periodo di crisi di fisso e stabile è rimasta solo la Camorra, i tre cercano inutilmente di farsi assumere in un clan, commettendo rapine che finiscono sempre male. Un imprenditore napoletano tratta con un milanese lo smaltimento dei rifiuti, cercando un posto in Campania che non sia ancora saturo di spazzatura. Un fine calzolaio è avvicinato da un gruppo di cinesi che vogliono imparare tutto sul suo lavoro, il calzolaio fraintende e da lezioni su quello che sa del suo: lavoro nero, sfruttamento degli operai e le sottopaghe dei lavoratori...ammesso che siano pagati. Una donna prova a commettere un reato per usufruire del programma di protezione. Un Boss si vergogna di fare la raccolta differenziata perché teme di perdere credibilità di fronte ai suoi "scagnozzi", mentre un altro affiliato si dimostra spietato ma si rivela puntualmente succube della moglie. Un anziano che ha servito "la famiglia" per trent'anni, si lamenta dei tagli alla pensione di camorrista, mentre un altro, smemorato, non ricorda se cerca la strada per tornare a casa o se sta scappando dalla città. Episodi che s'intrecciano in un'unica storia nei vicoli e nelle strade della città di Sodoma.

nano-tv